Paggetti e damigelle Reali.

Paggetti e damigelle Reali.

I paggetti e le damigelle regali e non, sono sempre un dettaglio bellissimo al matrimonio.

In questo post parliamo di Paggetti, Damigelle, Bridesmaids e Best Man.

  • Chi sono queste figure all’interno del corteo nuziale?
  • Qual’è la differenza fra loro e come devono vestirsi?
  • e sopratutto, quali sono state le scelte dei reali per i loro matrimonio??

Mettiti comoda e preparati a perdere appunti.

Paggetti e Damigelle

I Paggetti e le Damigelle sono ruoli ricoperti dai bambini.

Il nipotino, la nipotina o i figli di amici a cui siete particolarmente legati.

Sono una presenza bellissima e gioiosa ma anche per questa cosa, occorre un’attenta pianificazione.

La presenza dei bambini non deve diventare un “circo”; ricordati che i protagonisti non sono loro.

Dovrei tenere ben presente i loro bisogni e non far diventare la loro partecipazione in modo attivo all’evento, una tortura.

Nella pianificazione tieni presente che non dovranno essere costretti ad orari improponibili, come alzatacce alle 5 del mattino o tirar notte oppure indossare abiti scomodi.

I Paggetti

I Paggetti devono precedere la sposa nel corteo nuziale e portare le fedi al momento opportuno.

Le damigelle

Le piccole damigelle seguono la sposa, spesso portando il velo. Secondo la tradizione anglosassone
si possono avere anche le Flower girl che precedono la sposa con un cestino di fiori e spargono petali al suo passaggio.

Come vestire Paggetti e Damigelle

Opta sempre per abiti semplici ma assolutamente in tono con lo stile del matrimonio.

Le bambine possono indossare un abito classico maniche a sbuffo e cinturina in vita.

L’abito può essere in Piquè o Sangallo in estate e puoi optare per un elegantissimo velluto in inverno. Ricordati di prevedere sempre un dettaglio floreale, come un braccialetto o una coroncina.

Per i maschietti, camicia e pantaloni all’inglese con scarpe in tela per le cerimonie estive, mentre blazer e scarpe stringate per l’inverno.

Bridesmaids e Best Man

Quando non ci sono bambini a ricoprire il ruolo di paggetti e damigelle ma persone adulte, parliamo allora di Bridesmaids per la sposa e Best Man per lo sposo.

Sorelle, fratelli e amici strettissimi ricoprono un ruolo importante in un giorno speciale.

Possono essere testimoni o no (se ne avete tanti, non tutti potranno firmare i documenti di matrimonio) ma questo non renderà il loro ruolo meno importante.

Paggetti e Damigelle dei Royal Wedding

Vediamo un po’ quali sono state le scelte delle coppie reali per questo dettaglio così bello, importante e scenografico del matrimonio.

Damigelle di William e Kate

La presenza della piccola Grace Van Cutsem ha fatto il giro del mondo con una foto che la immortalava quasi imbronciata sul balcone.

Una bimba di 3 anni figlia di mici stretti della coppia reale. La bimba suo malgrado è stata protagonista di un evento mediatico di porta mondiale.

Quella che ha fatto molto scalpore (ancor più che la piccola Grace) è stata Pippa Middelton, sorella di Kate che come tutti ricordiamo, indossava un bellissimo abito candido che ne esaltava la bellezza.

Col senno di poi tutti hanno riconosciuto, stilita compreso, che quell’abito forse era un po’ eccessivo per un evento così solenne.

Ma ormai è fatta e noi da spettatori, abbiamo avuto pane per i nostri denti per dare via ai commenti!!

(lo sappiamo che anche tu, almeno una volta, avrai commentato l’abito di Pippa)

La Bridesmaids della Regina Vittoria

Ben 12 amiche strettissime per la Regina Vittoria.

A tutte fu donata una spilla incastonata di turchesi perle, rubini e diamanti disegnate dal principe Alberto.

Il matrimonio di Grace e Ranieri.

Un matrimonio che prima ancora di essere celebrato, ha portato Grace Kelly nelle leggenda.

La sposa ha scelto le sue amiche per essere supportata in un giorno veramente importante della sua vita.

Gli abiti delle damigelle furono disegnati dallo stesso stilista che realizzò l’abito della sposa Joe Allen Hong.
In barba alla moda  degli anni 50, lo stilista ha scelto per le damigelle della sposa, abiti con strascico, sebbene contenuto.

Li ha abbinati a grandi cappelli a falda larga per ottenere un meraviglioso effetto teatrale.

Omaggio alla tradizione per i reali di Monaco.

Charlène per il suo matrimonio ha scelto delle damigelle piccolissime.

Ha scelto abiti tradizionali della tradizione monegasca.
Gonna ampia rossa e blu, davantino bianco e grembiule e in testa un disco di paglia.

Se stai pianificando il tuo matrimonio in ogni dettaglio, non perderti gli articoli del nostro BLOG. Cerchiamo sempre di darti consigli utili e Tricks (trucchetti) che possono farti fare la differenza.