Matrimonio ecosostenibile: come organizzarlo

Con un matrimonio ecosostenibile, puoi rispettare l’ambiente, anche nel tuo giorno più speciale.

Organizzare un matrimonio ecosostenibile sta diventando una scelta sempre più diffusa tra gli sposi, che optano per una giornata speciale all’insegna del rispetto dell’ambiente.

Un vero e proprio trend, dalla scelta dell’abito all’allestimento, dalle fedi nuziali alle bomboniere, ogni singolo dettaglio può essere rivisto in chiave green, senza però rinunciare allo stile e all’atmosfera magica che ogni matrimonio merita.

Vediamo in che modo si può organizzare un perfetto eco wedding da sogno.

Come organizzare un matrimonio Ecosostenibile

Se credi che lanciarti nell’organizzazione di un matrimonio attento all’ambiente sia più difficile di un matrimonio “normale”, lascia che ti diciamo che sei in errore.

Organizzare un matrimonio ecosostenibile è solo una questione di scelte e con poche piccole attenzioni farai la differenza.

Ecco alcuni accorgimenti che puoi attivare per rendere il tuo matrimonio un evento a basso impatto ambientale.

ABITO E FEDI NUZIALI

Come per ogni matrimonio, anche quello ecosostenibile inizia dalla scelta dell’abito da sposa.

Che tu abbia un badget limitato oppure la possibilità di sbizzarrirti, scegliere il vestito nuziale green è possibile in entrambi i casi.

Puoi decidere di utilizzare quello che ha indossato la tua mamma, magari con qualche ritocco per renderlo su misura o moderno, oppure molte spose optano per un abito di seconda mano che non è necessariamente appartenuto a qualche membro della famiglia.

Se invece vuoi un abito ecosostenibile, ma che sia tutto tuo, esistono vestiti da sposa realizzati con tessuti naturali al 100%, una tendenza sempre più diffusa anche nei marchi di alta moda come ad esempio la linea si Nicole Milano

Anche le fedi nuziali possono rispettare la scelta ecosostenibile.

In questo caso si parla di fedi in oro etico, cioè realizzate senza l’utilizzo di tecniche invasive e nocive per l’ambiente e per le popolazioni che vivono nelle vicinanze dei giacimenti.

Basterà chiedere informazioni all’orafo di riferimento oppure semplicemente cercare online.

PARTECIPAZIONI E BOMBONIERE

Le partecipazioni sono il primo indizio che svelerà agli invitati lo stile e l’approccio con cui è stato organizzato il matrimonio.

Per un matrimonio ecosostenibile, le partecipazioni non possono che essere realizzate in carta riciclata, ormai molto diffusa e quindi facilmente reperibile anche in più colori.

Un’altra soluzione green prevede delle partecipazioni piantabili, sicuramente d’impatto per gli ospiti che, una volta terminato il matrimonio, potranno veder crescere una piantina dalle vostro invito, anziché perderlo o conservarlo in un cassetto.

Questo è possibile per i semini presenti all’interno delle fibre naturali con cui sono composte le partecipazioni.

Per le bomboniere c’è davvero una scelta vastissima.

Si può scegliere di omaggiare gli invitati con prodotti enogastronomici, oppure decidere di proporre delle bomboniere artigianali, con un certo utilizzo, come candele o saponette.

Oppure ancora, scegliere di rendere gli ospiti partecipi a loro nome di una donazione per un ente benefico e, quindi, regalargli un piccolo attestato per la loro generosità, naturalmente sempre su carta riciclata.

RICEVIMENTO DI UN MATRIMONIO ECOSOSTENIBILE

Progettare un matrimonio ecosostenibile significa individuare la location adatta e rendere il ricevimento rispettoso nei confronti dell’ambiente.

Sicuramente, scegliere un luogo immerso nella natura può aiutare ad avvalorare la scelta distintiva del tema, ma questo non basta.

Assicuratevi che la location sia ben attrezzata per la raccolta differenziata e che non ci siano eccessivi sprechi energetici.

A Villa Regina proponiamo da sempre materie prime a Km0 per il menù per garantire sempre, in ogni stagione dell’anno, prodotti di altissima qualità e a bassissimo impatto ambientale.

Siamo attenti a tutti quei dettagli, che anche se non si vedono, fanno di un matrimonio un evento eco friendly come

la raccolta differenziata  o l’attenzione agli sprechi alimentari.

Venite a trovarci vi spiegheremo tutto in ogni particolare!