Matrimonio alternativo; e se fosse fuori stagione?

Matrimonio alternativo; e se fosse fuori stagione?

Matrimonio alternativo? E se fosse l’autunno la stagione più romantica per celebrare le proprie nozze?

Il matrimonio alternativo, potrebbe essere una scelta vincente programmarlo fuori stagione, sfruttando colori, sapori e dettagli veramente particolari.

Programmare il proprio matrimonio è davvero emozionante, ma quando arriva il momento dell’organizzazione l’ansia prende il sopravvento.

Questo è un motivo valido per il quale bisogna affidarsi a professionisti del settore in grado di supportare gli sposi in tutto e per tutto al fine di vedere realizzato il loro sogno.

Villa Regina apre le sue porte anche a coloro che desiderano un matrimonio alternativo, ovvero a chi desidera sposarsi nei mesi autunnali o invernali.

Chi ha detto che un matrimonio deve per forza essere celebrato in primavera o in estate?

I principali motivi per organizzare un matrimonio alternativo fuori stagione

Se pensate che un matrimonio alternativo possa essere considerato un ripiego vi sbagliate!

Le ragioni che spingono tantissimi sposi a voler celebrare le proprie nozze fuori stagione sono diverse.

Fra queste ragioni, rientrano i colori delle piante, della sera e del cielo in generale, oltre ai sapori e alle prelibatezze culinarie che si assaporano unicamente nei mesi autunnali.

Pensate alle candele, ad un camino scoppiettante e ai colori caldi delle foglie autunnali, per non parlare dei bellissimi colori dei frutti del bosco, è un’atmosfera magica.

Ma vi è di più.

L’autunno è una stagione che spinge le persone a stare in famiglia ed è il motivo per cui si organizzano matrimoni alternativi che portino ad un’atmosfera più raccolta.

Le cerimonie del matrimonio alternativo (fuori stagione)

Le cerimonie sono, più intime e molto sentite e questo calore trasmesso dagli invitati è il riflesso dei colori di questa stagione che rivestono l’ambiente circostante.

A livello fotografico i risultati sono decisamente migliori e le giornate, essendo, meno calde garantiscono un coinvolgimento più attivo di tutti gli invitati.

La location in cui organizzare un matrimonio alternativo

La scelta della location in cui festeggiare le proprie nozze è il primo punto della lista che gli sposi tendono a valutare: Villa Regina per un matrimonio alternativo potrebbe essere la scelta ideale.

Villa Regina è stata fondata da Bendetto Perrino nel 1994 e dispone di una meravigliosa sala ricevimenti che si presta per ogni tipo di celebrazione.

Adornata da eleganti elementi d’arredo e preziose stoffe, uniti alla sapiente organizzazione, Villa Regina conquista il cuore di tutti gli invitati al ricevimento.

Il matrimonio alternativo non teme il meteo.

Il tempo imprevedibile del periodo autunnale non deve farti desistere  dal festeggiare le tue nozze in questi mesi.

Grazie alla sala ricevimenti di cui è dotata la Villa, in caso di mal tempo i festeggiamenti potranno essere svolti totalmente all’interno, questo anche grazie all’ampia metratura della sala che consente di accogliere comodamente tutti gli invitati.

In autunno la magia non è mai troppa: il clima più fresco e i fiori aranciati oltre ai giochi chiari-scuri del cielo, garantiranno un matrimonio da favola.

Inoltre, senza lo stress del caldo afoso, potrai indossare qualunque modello di abito tu desideri.

Stole di lana o di seta, guantini e scialli impreziositi da paillettes e lustrini.

Anche gli invitati non più giovani che potranno partecipare al matrimonio senza patire il caldo.

Cosa c’è di più alternativo che darsi la possibilità di scegliere liberamente il periodo del matrimonio senza rinunciare a nulla??

e se fosse un matrimonio in inverno???…questo è un altro argomento, ma ne parleremo più avanti!!

Questo tema ci sta molto a cuore, per questo motivo vogliamo darti quante più informazioni possibili, puoi cominciare a QUÍ e leggere le maraviglie che può regalare un matrimonio fuori stagione.